CESSAZIONE

La cessazione o disattivazione della fornitura comporta la chiusura del contatore.

La fornitura resterà senza energia elettrica.

La richiesta di cessazione della fornitura esprime anche la volontà di disdire il contratto con Servizio Elettrico Nazionale.

La cessazione, richiesta con uno dei nostri canali ufficiali, sarà inoltrata al distributore.

Il distributore territorialmente competente, in quanto responsabile della rete di distribuzione e della misura, esegue la cessazione nei tempi previsti dalla normativa vigente.