Morosità e riattivazione

Morosità e riattivazione

Se  hai ricevuto una diffida o sei stato disattivato, per saldare le tue bollette e riattivare la tua fornitura, segui la procedura più adatta alle tue esigenze.

Nei tab sotto riportati trovi le indicazioni sia per saldare le bollette in arretrato che per riattivare il tuo contratto nel caso in cui tu sia stato staccato.

Se hai ricevuto una diffida

  • con l’avviso pagoPA effettua il pagamento scegliendo una delle seguenti modalità:
    • online con l'app IO, il sito web/app della tua banca o degli altri canali abilitati a pagoPA. Inquadra il QR code o digita il codice che trovi sull’avviso di pagamento.
    • sul territorio in banca, al bancomat, in ricevitoria, in tutti i punti postali, al supermercato e in tutti i punti fisici abilitati.
  • con il bollettino effettua il pagamento scegliendo uno dei seguenti servizi:
    • CityPoste Payment
    • PayTipper
    • Punto LIS
    • Mooney
    • Punti di vendita Coop abilitati
    • Uffici postali
    • CBILL
    • bancomat di Unicredit
  • sito di Servizio Elettrico Nazionale.

Ricordati che non dovrai inviare alcuna ricevuta! Registreremo in modo automatico il tuo pagamento.

Se scegli un’altra modalità è necessario invece, inviarci la ricevuta:

Se la tua fornitura è stata sospesa, effettua subito il pagamento delle bollette arretrate:

  • con l’avviso pagoPA effettua il pagamento scegliendo una delle seguenti modalità:
    • online con l'app IO, il sito web/app della tua banca o degli altri canali abilitati a pagoPA. Inquadra il QR code o digita il codice che trovi sull’avviso di pagamento.
    • sul territorio in banca, al bancomat, in ricevitoria, in tutti i punti postali, al supermercato e in tutti i punti fisici abilitati.
  • con il bollettino effettua il pagamento scegliendo uno dei seguenti servizi:
    • CityPoste Payment
    • PayTipper
    • Punto LIS
    • Mooney
    • Punti di vendita Coop abilitati
    • Uffici postali
    • CBILL
    • bancomat di Unicredit
  • sito di Servizio Elettrico Nazionale.

Ricordati che non dovrai inviare alcuna ricevuta! Registreremo in modo automatico il tuo pagamento.

Se scegli un’altra modalità è necessario invece, inviarci la ricevuta:

Gestiamo in giornata la richiesta di riattivazione se il pagamento o la ricevuta di pagamento arriva dal lunedì al sabato entro le ore 18:00; in ogni altro caso gestiamo la richiesta di riattivazione entro il giorno feriale successivo al suo arrivo.

Il ripristino della potenza/la riattivazione della fornitura deve avvenire:

  • entro 1 giorno lavorativo (dal lunedì al venerdì) dalla nostra richiesta al Distributore, se il contatore è telegestito;
  • entro 1 giorno feriale (dal lunedì al sabato) dalla nostra richiesta al Distributore, se il contatore non è telegestito.

L’Autorità di settore ha previsto un contributo fisso per il costo di disattivazione e riattivazione rispettivamente pari a euro 23,00 per intervento.

Attenzione! Se il tuo Contratto è stato chiuso, per riattivare la fornitura dovrai:

  • saldare tutto il tuo debito
  • richiedere un nuovo contratto.

 

Gestiremo in giornata la richiesta di riattivazione se il pagamento o la ricevuta di pagamento arriva dal lunedì al sabato entro le ore 18:00; in ogni altro caso gestiremo la richiesta di riattivazione entro il giorno feriale successivo al suo arrivo.