FAKE NEWS IVA SU ACCISE

Fake news IVA su ACCISE

Alcuni siti internet suggeriscono ai clienti utilizzatori dei servizi forniti anche da Servizio Elettrico Nazionale di inoltrare richiesta di rimborso per la quota relativa all’IVA applicata sulle accise nella bolletta dell’energia elettrica.

Si evidenzia che gli addebiti dell’IVA e delle accise nelle bollette sono corretti e coerenti con gli obblighi imposti dalla disciplina IVA nazionale ed europea.

Più precisamente, queste disposizioni normative stabiliscono che per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi rilevanti ai fini IVA - in questo caso l’energia elettrica - i relativi oneri tributari sono parte integrante della base imponibile da assoggettare ad imposta. Questo significa che le accise sono comprese nell’imponibile e sono da assoggettare all’IVA, non è quindi possibile richiederne il rimborso.

Né infine la sentenza che vari siti raccomandano di richiamare a sostegno delle richieste di rimborso della quota dell’IVA applicata sulle ACCISE è attinente a tale tema e quindi la stessa non consente una diversa valutazione della questione.